progetto EMPAQT

 Home /project EMPAQT


Empathic and supportive teachers - Key to quality and efficiency in education –EMPAQT

L'obiettivo generale del progetto EMPAQT è contribuire alla creazione di ambienti di apprendimento che favoriscano l’uguaglianza e l'inclusione, in cui gli studenti svantaggiati possano ricevere il sostegno di cui hanno bisogno per conseguire il successo scolastico e sentirsi rispettati e valorizzati. Per raggiungere questo obiettivo il progetto si prefigge di ideare un programma di formazione per gli insegnanti, pensato su misura per rafforzare le competenze educative degli stessi al fine di sostenere lo sviluppo personale degli studenti e di identificare e correggere difficoltà concrete vissute dagli studenti a rischio di dispersione scolastica e di esclusione sociale.

 

L’approccio scelto dai partner del progetto EMPAQT è focalizzato sulle persone: da un lato il progetto vuole rispondere ai bisogni degli insegnanti, intesi come professionisti, per offrire loro supporto pedagogico col fine di implementare le loro competenze per creare ambienti di apprendimento positivi e di sostegno che aumenteranno la resilienza degli studenti di fronte alle difficoltà. I risultati del progetto permetteranno agli insegnanti di padroneggiare competenze per istruire e fornire un primo orientamento al lavoro agli studenti, come parte integrante delle misure per la costruzione di un atteggiamento positivo dei giovani nei confronti dell'istruzione e della realizzazione professionale. Dall’altro lato il progetto si focalizza sui bisogni e sui deficit dei giovani in situazione di svantaggio, che necessitano di supporto e coaching per costruire un identità positiva di se, per fissare obiettivi personali realistici e costruire strategie per raggiungere il benessere attraverso la realizzazione educativa e professionale.

Gli obiettivi specifici del consorzio EMPAQT sono:

Condurre un’indagine tra gli insegnanti nei paesi partner per definire i loro bisogni metodologici nel padroneggiare le abilità di comunicazione e di coaching per la gestione della diversità in classe e per essere in grado di intervenire per prevenire la dispersione scolastica;

Condurre un’indagine tra gli studenti con diversi background per verificare il loro livello di fiducia verso le persone che lavorano nell’ambiente-scuola, la loro predisposizione all'interazione su questioni personali e le sfide che devono affrontare

Condurre una ricerca sui modelli di intervento più adeguati di comunicazione, collaborazione e coaching e altri metodi (includendo ad esempio l’educazione non formale) nella scuola per la creazione di ambienti di apprendimento di sostegno e per la prevenzione della dispersione scolastica;

Sviluppare un corso di formazione specialistico all’interno del progetto EMPAQT per docenti e altri specialisti della scuola (psicologo, orientatore, ecc.) implementando l’innovazione con una visione metodologica olistica in cui una classe pilota diventerà parte dell’approccio formativo del docente;

Testare il modello formativo su 100 docenti e altri specialisti della scuola, all’interno dei paesi partner, e implementare un sistema di monitoraggio e valutazione per migliorare la struttura e i contenuti del corso;

Implementare classi pilota con una cooperazione tra pari e un tutoraggio di esperti internazionali come parte della strategia di formazione innovativa e nel rispetto di un approccio che garantisca qualità progettuale;

Organizzazione di una conferenza internazionale del progetto EMPAQT, dedicata alla discussione sulle politiche e sulle pratiche volte a migliorare la qualità e l’efficienza dell’educazione e sul contrasto alla dispersione scolastica attraverso approcci sistemici volti a migliorare le competenze professionali degli insegnanti;

Disseminare le attività progettuali e i risultati ed assicurare la massima visibilità e un impatto efficace;

Comunicare i risultati progettuali agli stakeholder a livello nazionale ed europeo per il futuro utilizzo dei risultati progettuali e per avere un impatto sull’Agenda Politica Educativa Europea.

Pertinenza rispetto agli obiettivi del bando

Il consorzio EMPAQT offre una piattaforma transnazionale, che rappresenta rilevanti stakeholder nel campo dell’educazione (da autorità nazionali ad erogatori di istruzione), i quali esploreranno la fattibilità di sviluppare programmi formativi innovativi per docenti come possibili misure per combattere il precoce abbandono scolastico e aumentare il livello generale di istruzione nelle scuole europee. Il progetto proporrà e sperimenterà una soluzione innovativa rispetto al bisogno, si analizzeranno e raccoglieranno evidenze sia dell’innovazione sia dell’impatto sui gruppi target e si produrrà un piano d’azione politico, così da migliorare la progettazione delle politiche e la loro integrazione nel campo dell’educazione e istruzione.

 

Pertinenza rispetto a Strand 1, Priority 1

Il progetto EMPAQT darà inizio a un programma formativo di docenti che contribuirà ad introdurre pedagogie inclusive nelle scuole europee, creare ambienti di apprendimento che promuovano l’uguaglianza e l’inclusione, dove studenti svantaggiati possano ricevere il supporto di cui hanno bisogno per avere successo scolastico ed essere rispettati ed apprezzati. Ci si attende un aumento della motivazione verso l’apprendimento, un iniziale orientamento al lavoro, la riduzione del rischio di dispersione scolastica per studenti che provengono da situazioni di disagio e un aumento del livello professionale dei docenti.

Тhe project EMPAQT (ref. No 564547-EPP-1-2015-1-BG-EPPKA3-PI-FORWARD) is implemented with the support of the European Commission under the Erasmus+ program, Key Action 3: Forward-Looking Cooperation Projects. The texts on this website reflect only the views of their authors, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.